Stretching

Stretching

Con il termine inglese stretching (allungamento/stiramento) vengono identificate quell'insieme di tecniche di allungamento muscolare che hanno lo scopo di aumentare l'elasticità muscolare e di conseguenza la mobilità articolare.

Queste tecniche, nate almeno quarantanni fà principalmente in ambito sportivo sono il risultato della comprensione che mobilità articolare ed elasticità muscolare sono elementi fondamentali della prestazione fisica.

Queste due componenti della performance sportiva, sono fondamentali per allenare forza, potenza, coordinazione, velocità e resistenza.

Lo stretching si è diffuso ed approfondito nelle discipline sportivo-espressive come la danza, la ginnastica artistica, il salto in alto, corsa a ostacoli, pattinaggio e così via.

In seguito, l'efficacia e i benefici di questa tecnica hanno reso possibile la sua diffusione in moltissime altre discipline sportive.

Nel contempo, l'utilizzo dello stretching si è diffuso anche nell'ambito della terapia manuale in generale e  sopratutto in quella riabilitativa dove ci si è resi conto di come le retrazioni muscolari possano essere all'origine di vere e proprie patologie osteoarticolari o di come possano condizionare il recupero funzionale nel post chirurgico di pertinenza ortopedica.

Quindi lo stretching può definirsi la tecnica principe da utilizzare sia nella fase di preparazione di qualsiasi sport che nel trattamento delle patologie osteoarticolari come le cervicalgie, dorsalgie, lombalgie,coxalgie e molte altre ancora non solo durante la fase riabilitativa ma anche per il mantenimento dei risultati ottenuti.

RIFERIMENTI

Fabrizio Muccio

STUDIO:

Via Bronzino, 13

20133 Milano MI (Italy)

Tel. +39.335.6864071

[ P. IVA 12334000150 ]

CONTATTO VELOCE

NEWSFLASH