Shiatsu

Shiatsu

Lo shiatsu che significa pressione con le dita è una tecnica di massaggio giapponese che nasce agli inizi del '900 ad opera inizialmente di un terapeuta giapponese, Tamai Tempaka, che ebbe il merito d'incorporare le nuove conoscenze in campo anatomico e fisiologico della medicina occidentale agli antichi metodi terapeutici tradizionali.

Fra i primi che praticarono lo shiatsu sviluppandone un proprio stile personale troviamo Tokujiro Namikoshi e Shizuto Masunaga, che fondarono scuole contribuendo a codificare lo shiatsu come terapia.

Venne ufficialmente riconosciuto come metodo terapeutico dal governo giapponese nel 1964, sancendo così la differenza dalla più antica forma di massaggio giapponese, l'Amna.

Attualmente esistono vari stili di shiatsu: alcuni propongono vere e proprie ricette di punti di agopressione altri il concetto di riequilibrio energetico sul corpo in generale o lungo i meridiani e altri ancora la teoria dei cinque elementi.

Ma tutti questi stili fanno comunque riferimento alla medicina tradizionale cinese (MTC).

Masunaga ebbe il merito d'inserire i concetti della medicina tradizionale cinese come guida teorico-interpretativa al suo trattamento shiatsu, come riequilibrio energetico dei punti kyo e jitsu (vuoti e pieni) che vengono individuati lungo i meridiani o  canali energetici all'interno dei quali, secondo il modello energetico dell'MTC, l'energia vitale dell'organismo chiamata Ki  in giapponese o  Qi in cinese, circola e fluisce.

Il trattamento shiatsu consiste nel riequilibrare il Ki che a causa di una disarmonia degli organi (per cause costituzionali,emozionali,alimentari, ecc...) o dei meridiani (traumi, contratture muscolari, ecc...) trova ostacolo nel suo armonioso fluire.

Il riequilibrio avviene attraverso pressioni lunghe e progressive, eseguite con pollici,palmi o gomiti, in ricalco respiratorio, per 10-12 respiri sui punti vuoti lungo i meridiani o secondo schemi specifici, con lo scopo  riequilibrare i punti pieni determinando una riarmonizzazione del Ki.

RIFERIMENTI

Fabrizio Muccio

STUDIO:

Via Bronzino, 13

20133 Milano MI (Italy)

Tel. +39.335.6864071

[ P. IVA 12334000150 ]

CONTATTO VELOCE

NEWSFLASH